Image

Pennette zucchine, salsiccia e gorgonzola

Ingredienti (4 persone) :pasta_zucchine_salsiccia_gorgonzola

  • 400 gr di pennette
  • 3 zucchine
  • 1 scalogno
  • 200 gr salsiccia
  • 200 gr gorgonzola
  • 1/2 bicchiere di panna o latte
  • parmigiano grattugiato
  • 30gr burro
  • sale q.b.

 

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Lavate le zucchine, spuntatele e dividetele in quattro parti. Eliminate la parte centrale e tagliate a piccoli cubetti il resto.

Tritate finemente lo scalogno ed il gorgonzola a cubetti. Salate l’acqua e buttate la pasta.

Su un tegame sbriciolate la carne delle salsicce privandole della pelle e lasciatele cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Non appena saranno quasi cotte, aggiungete le zucchine e lo scalogno insieme a un cubetto di burro e lasciate rosolare il tutto per altri 8 minuti. Aggiungete il gorgonzola a cubetti e la panna o il latte, tenendo sempre la fiamma bassa, sino ad ottenere una crema quasi liquida.

Lasciate cuocere la pasta un minuto in meno, scolatela e gettatela sul tegame mantecando il tutto per un altro minuto insieme al parmigiano. Se la crema di gorgonzola dovesse risultare troppo densa, potete aiutarvi con un po’ d’acqua di cottura della pasta o con della panna.

Impiattate e portate a tavola, buon appetito! 🙂

Advertisements

Bavette zucchine e pomodorini

Ingredienti:

  • 200gr bavette
  • 8 pomodori ciliegina
  • 180 gr zucchine
  • 1/2 cipolla
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • basilico fresco
  • prezzemolo q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di crema di pecorino (consiglio quella piccante)
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Iniziate col lavare ed asciugare zucchine e pomodorini, dopodiché eliminatene le parti superflue. Tagliate a metà i pomodorini e a rondelle – non troppo spesse – le zucchine.

Tagliate finemente la cipolla e mettetela a rosolare in un tegame con un po’ d’olio.

Appena le cipolle saranno dorate, aggiungete le zucchine e lasciate cuocere il tutto per 2 minuti a fiamma medio-alta e poi abbassatela lasciando cuocere per altri 8 minuti. Aggiungete il vino bianco e lasciate evaporare – senza coperchio, altrimenti le zucchine diventano amare! – per qualche minuto aggiungendo a fine cottura i pomodorini ed il basilico fresco.

Aggiungete la pasta un po’ al dente nel tegame, aggiungete la crema di pecorino e saltate il tutto per 2 minuti. Consiglio di aggiungere un goccio d’acqua di cottura della pasta, in modo da rendere la crema di pecorino più morbida. 

Aggiungete il prezzemolo fresco a fuoco spento ed impiattate decorando a piacere con una spruzzata di prezzemolo e qualche pomodorino fresco.

Buon appetito!